Feeds:
Articoli
Commenti

Posts Tagged ‘Miision Impossible’

Schauble e Varoufakis si stringono la mano

Trovo inquietante il tono dei titoli e degli estratti dalla stampa tedesca citati nell’articolo che sotto riporto. Mi fanno venire in mente il famigerato “Spezzeremo le reni alla Grecia”. Naturalmente, questo clima aumenta le mie inquietudini per i destini del processo di integrazione europea e il senso di impotenza nel vedere come si continui a difendere a spada tratta un sistema fallimentare, destinato ad autodistruggersi come i messaggi della serie televisiva Mission Impossible.

Si potrebbe anche dire: ma in fondo, che cosa te ne importa dell’eventuale implosione dell’Ue? Come istituzione ha fallito su tutta la linea, non è stata in grado né di prevedere, né di gestire, né di risolvere la crisi economica; gli errori fatti hanno impoverito i lavoratori e arricchito le banche e i soliti noti; le molte cose buone che sono state previste e sviluppate alla fine si sono rivelate poco più che sogni, la cui applicazione il più delle volte è stata storpiata o resa impossibile dal governo del mio paese e così via.

In effetti…

Ma io la penso diversamente. L’idea di Europa, la mia idea d’Europa, quella del Manifesto di Ventotene, è nata con lo scopo di garantire un presente e un futuro di pace nel continente e, in virtù di ciò, creare ricchezza e benessere. Un processo lento ma costante ha permesso di iniziare a beneficiare di alcuni risultati. Fino a che non sono arrivati loro, i neoliberisti, con le loro teorie e hanno imposto la loro visione del mondo, basata sulla supremazia del più forte, su ipotesi strampalate di effetto di sgocciolamento, di mano libera del mercato, ecc., imponendo un’improbabile supremazia dei mercati e un dominio totale dell’economia sulla politica, impoverendo molti per arricchire pochi.

E il sogno è diventato un incubo.

(altro…)

Read Full Post »